Gazpacho purple (vegan, gluten free)


Oggi inauguriamo una breve ma utilissima e sfiziosa mini-serie di ricette prettamente estive: velocissime, fresche e salutari. Le zuppe fredde, ovvero, Gazpachos. Sorvoleró su quello classico andaluso che tanto conoscete benissimo tutti, e ve ne proporró di tutti i colori. Con altre verdure, altre spezie, altri abbinamenti. A che serve creare una ricetta, se devi farla esattamente come quelle gia fatte, no?! La proposta di oggi é il Gazpacho purple, colore fantastico e gusto agrodolce. A base di barbabietole rosse e succo di ribes nero, con piacevole retrogusto di nocciola e coriandolo. Perfetto accompagnato a dei crostini caldi e croccanti, appena grigliati, per un pasto leggero, come primo alternativo per una cena a base di pesce o, in piccole porzioni, come antipasto o fingerfood.


Per 2 persone o 6 piccoli fingerfood

1 bietola rossa piuttosto grande (170 gr circa), cotta 1/2 cipolla rossa piccolina (25 gr circa) 150 ml succo di ribes nero succo di 1 limone 1 cucchiaino da caffé di coriandolo in polvere 1/ cucchiaino da caffé di semi di senape 1 pizzico di lemongrass in polvere sale q.b. pepe nero macinato fresco q.b. 15 gr di nocciole tritate 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva

Per decorare il piatto: 5 gr di nocciole tritate tostate 1/4 di cucchiaino di semi di coriandolo interi 2-3 foglie di coriandolo fresco 1 giro d'olio d'oliva optional (1 giro di crema d'aceto balsamico ai fichi)


Preparazione in 10 minuti + 2 ore in frigo


1. Versate tutti gli ingredienti (eccetto quelli per decorare :) ) nel mixer e frullate 1 minuto. Ripulite le pareti interne del mixer con una spatolina, frullate ancora 30 secondi, aggiustate di sale e pepe se necessario, versate in un contenitore ermetico e riponete in frigo per almeno un paio d'ore. 2. Versate il Gazpacho di barbabietola rossa in una scodella, decorate con le nocciole, i semi di coriandolo, qualche fogliolina di coriandolo e/o prezzemolo fresco (se non vi piace il coriandolo!), un giro d'olio d'oliva e servite freddissimo.


* per una presentazione ancor più carina potete decorare il piatto con un cubetto di ghiaccio aromatico (**). In questo caso io ho scelto il ghiaccio al profumo di lavanda. ** sistemate delle foglioline o fiorellini lavati nelle vostre formine per ghiaccio. Riempite come al solito con acqua e riponete in freezer. Sono semplicissimi, ma molto carini da vedere e .. tengono il gazpacho fresco per un po' ;)

0 visualizzazioni

© 2023 by The Food Feed. Proudly created with Wix.com