Acque profumate (0 calorie)


Acqua. Odi et amo. Perlomeno io. Bere acqua è importante, fondamentale -direi- fonte di benessere, elisir di bellezza segreto di longevitá. Ma a me non piace. È per questo che ho sempre bevuto poco, che dico poco, arrivare a sera ed aver bevuto un bicchierino d'acqua scarso -in compenso un totale indicibile fra espressi e caffé americani- è oltre che veramente pochissimo, causa di discussioni dal medico, ancorpiú che il fumo e la privazione di sonno. Ed ha ragione, hanno tutti ragione per quel riguarda l'acqua. Ed io che non ho più le mie tisane invernali, e proprio non posso più drogarmi di Bitter Lemon... ho deciso di farmela piacere, l'acqua. A partire da questi tre varianti aromatizzate, non zuccherate, non caloriche, non gassate e non assuefacenti :D


Acqua Rosé:


Con pompelmo rosa, chicchi di melograno e salvia


Acqua speziata:


Con lemongrass, zenzero, dragoncello e lime



Acqua dell'orto:


Con cetriolo, limone e menta



Eccole


Vi basterá scegliere quale tra queste acque, tra quelle che man mano vi proporrò o tra quelle che vi verranno in mente, volete provare. A quel punto preparate una bella caraffa, o una bottiglia dal collo largo, mettete dentro gli ingredienti, aggiungete l'acqua e mettete in infusione in frigo almeno tutta la notte. Questo trasferirá i profumi ed i sapori della frutta e delle erbe all'acqua: non aspettatevi una limonata, non lo è. Per quello serve spremere. Questa é e rimarrà acqua, con quel non so che che la fa più buona e piacevole della solita acqua, ma pur sempre acqua.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti